**AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 31 maggio, quando lascerà il posto al numero 241. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi SATIRIKON: Se sei felice non urlarlo, il dolore ha il sonno leggero - Trovo che la televisione sia molto educativa, ogni volta che qualcuno l'accende vado in un'altra stanza a leggere un libro (G.Marx) - Non c'è nulla di più facile che smettere di fumare, io stesso ho smesso già 137 volte! (M. Twain) - Quando voglio prendere una decisione di gruppo, mi ricordo di specchi (W. Buffet) - L'alcol uccide lentamente. Non c'è problema, non ho fretta! (G. Courteline) - Quando dicono che lo fanno per il tuo bene, generalmente è per il loro - L'uomo ha inventato la bomba atomica ma nesun topo costruirebbe una trappola per topi (E. Eistein) - E' un peccato che peccare sia peccato (F. Collettini) - E' ridicolo come ti sei bardato per questo mondo! (F. Kafka) - **

Rubrica: Ambiente

Salviamo il paesaggio

Accendiamo i riflettori sul tema del suolo, del territorio e del paesaggio

Salviamo il paesaggio

Convinti che il tema del consumo di suolo e della tutela dei paesaggi rappresenti, invece, una precisa emergenza su cui intervenire senza indugi, si ritiene di non potersi “accontentare” delle azioni intraprese a livello italiano e il Forum ha deciso di produrre uno sforzo per portare all’attenzione di tutti i candidati (in tutti i collegi elettorali e di qualunque forza politica) questo tema e con la massima forza possibile.

Leggi tutto

Quello delle microplastiche, un problema globale

Plastica in mare

una minaccia per la salute

nota di Michela Castigli per "In Terris"

Plastica in mare

Il 15-20 per cento delle specie marine che finiscono sulle nostre tavole contengono microplastiche secondo l’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) mentre per i ricercatori dell’Università nazionale d’Irlanda che hanno pescato nel mare del Nord i pesci mesopelagici che vivono tra i 200 e i 1.000 metri di profondità, la percentuale salirebbe addirittura al 73 per cento.

Leggi tutto

Torino

Maggio all' Orto Botanico

Maggio all' Orto Botanico

Intensa l'attività dell'Orto Botanico di Torino, con il Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi e dalla sezione regionale della Società Botanica Italiana, nel corso del mese di maggio.
Le visite guidate tematiche saranno dedicate all'itinerario botanico "Cento piante utili all'uomo" allestito all’interno dell’Orto Botanico di Torino.
La guida illustrerà piante alimentari, tessili, tintorie che hanno caratterizzato lo sviluppo delle civiltà e che ancora oggi sono utili alla vita umana.

Leggi tutto

Viaggio nel Sahara

Il fascino del deserto in una nota di Elena Dak

Viaggio nel Sahara

Se l’instabilità politica e l’insicurezza impediscono da anni di visitare alcune regioni sahariane, molti altri luoghi impregnati di cultura e di fascino attendono di essere scoperti. Non resta che farsi guidare…

Leggi tutto

La situazione nel report della Commissione Europea

Allarme fiumi europei

Salviamo la Direttiva Acque!

Allarme fiumi europei

In particolare, in Italia la situazione delle acque dolci è grave e l’inadeguata applicazione della Direttiva è testimoniata dal fatto che solo il 43% dei 7.494 fiumi avrebbero raggiunto un “buono stato ecologico”...

Leggi tutto

San Miniato - Pisa

Alberi Boschi Foreste

“Media mondiali mai più testimoni impotenti della deforestazione”

Alberi Boschi Foreste

100 giornalisti esperti di ambiente intervenuti al Forum internazionale Greenaccord dell'Informazione per la Salvaguardia della Natura hanno lanciato un appello ai media mondiali: “loro ruolo fondamentale per riempire il divario tra politica, ricerca scientifica e azioni concrete”.

Leggi tutto

Ad una goccia d'acqua

Per la salvaguardia dell’acqua a livello locale e globale.

letter@perta

di Dante Fasciolo

Ad una goccia d'acqua

Nell'acqua il futuro dell'umanità

Leggi tutto

Una iniziativa di "Salviamo il Paesaggio"

Spiaggia di Chia

Salviamo insieme dune e spiaggia:

l'esempio di contributi spontanei

Spiaggia di Chia

...l’obiettivo di salvaguardare le dune e la spiaggia anche per le generazioni future e garantirne la fruizione pubblica e in sole tre settimane ha raggiunto già risultati straordinari.

Leggi tutto

Insieme, dobbiamo evitare che questo possa accadere.

Difendere l'acqua

I nostri fiumi e i nostri laghi sono sotto attacco.

Difendere l'acqua

La Commissione europea oggi ci chiede di far sentire la nostra voce attraverso una consultazione pubblica. È l'unica possibilità per continuare a proteggere il bene più prezioso che abbiamo: l'acqua. I nostri fiumi e i nostri laghi sono sotto attacco. Secondo gli ultimi dati, il 60% di fiumi, ruscelli, laghi e zone umide europei non è in buona salute.

Leggi tutto

Roma - Palazzo Maffei Marescotti

Premio per l'Ambiente 2018

Assegnati i Premi per l'Ambiente 'Gianfranco Merli'

promossi dal Movimento Azzurro - Associazione ambientalista

con riferimento all'anno dedicato al cibo

Premio per l'Ambiente 2018

Assegnarti a Roma i Premi per l’Ambiente ‘Gianfranco Merli’ nell’ambito del Convegno Nazionale “Cibo per l’uomo: Antropologia e Religiosità” promosso dal Movimento Azzurro in occasione dell’anno che i Ministeri della Cultura e dell’Agricoltura hanno dedicato al cibo.

Leggi tutto

Ambiente e arte

Creativi azzurri per un impegno etico ed estetico ambientalista

Ipotesi per un Manifesto per una 'etica ed estetica quotidiana'

ancorata allo Statuto del Movimento Azzurro

di Giuseppe Cocco

Ambiente e arte

Il Creativo Azzurro, rimanda al movimento artistico “il Cavaliere Azzurro” (der Blaue Reiter) ispirato da Wassily Kandinsky, mutuandone lo spirito rivoluzionario che propone il coinvolgimento degli artisti col proprio stile espressivo, il linguaggio interpretativo, denso di soggettività su: Natura, Agricoltura, Spiritualità, Architetture, Ambiente, Paesaggi - naturali, urbani, antropizzati -, Territori con le loro identità materiali e immateriali, il genius loci, dell'Italia degli itinerari dimenticati, minore con la M maiuscola, grande giardino emozionale diffuso.

Leggi tutto

Cambiamenti climatici

Poca consapevolezza dei rischi da parte delle imprese italiane

Cambiamenti climatici

Crescono anche nel nostro Paese i rischi di danni ingenti connessi ad eventi climatici straordinari. Resta, invece, scarsa la consapevolezza delle imprese italiane riguardo alla loro vulnerabilità e alla necessità di azioni specifiche di adattamento ai cambiamenti del clima...

Leggi tutto

Sul pensiero di Teilhard de Chardin

Per una visione noosferica del pianeta terra

Di Frido Guadagni - Ecosezione Intro Tevero et Arno MA Arezzo

Sul pensiero di Teilhard de Chardin

Leggi tutto

Frosinone-Veroli-Ferentino

Giornata Nazionale per la
Salvaguardia del Creato

Messaggio della Conferenza Episcopale Italiana

per la 13ª Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

1° settembre 2018


COLTIVARE L'ALLEANZA CON LA TERRA

Giornata Nazionale per la
<br>Salvaguardia  del  Creato

Ecco, allora, che lo sguardo preoccupato per la devastazione del territorio a seguito del riscaldamento globale dovrà farsi attiva opera di prevenzione. Si tratterà, da un lato, di proteggere città e campagne con serie misure di adattamento, in grado di favorire la resilienza di fronte ad eventi estremi.

Leggi tutto

Terra Madre

“Azione nonviolenta”, numero monografico su Ecologia e Nonviolenza

Editoriale di Mao Valpiana

Terra Madre

Tutti i miti, anche i più remoti, ci dicono molte cose, valide per sempre, sul senso profondo dell’idea che deve governare il pianeta Terra: l’ecologia, la relazione tra l’umanità, gli altri esseri viventi e l’ambiente in cui tutti viviamo.

Leggi tutto

Geotermia: Ambiente/Turismo

Quando l'energia sprigionata dalla Terra diventa un'opportunità

Geotermia: Ambiente/Turismo

L’Italia può orgogliosamente vantare il primo sito geotermico di lavorazione a uso industriale al mondo, avviato il 4 luglio del 1904, a Larderello, grazie al principe Piero Ginori Conti che ne intravide subito la potenzialità.

Leggi tutto

Se il clima cambia

La Conversione Ecologica Insieme ai Migranti

Se il clima cambia

Possiamo cominciare con le associazioni, i comitati, i gruppi impegnati sul terreno della solidarietà e dell’accoglienza, che sono tanti ma non hanno voce né peso, soffocati da un dibattito insulso che parla d’altro e si svolge altrove…

Leggi tutto

Agenda ambientalista 2018

per la ri-conversione ecologica del Paese:

Punti prioritari di intervento nella XVIII legislatura
______

Leggi tutto

Biodiversità

Mondo in pericolo. Italia senza risorse.

Biodiversità a rischio, animali e piante in via di estinzione.

Di Alessandro Fioroni

Biodiversità

Nel 1992 fu stipulata la Convenzione sulla diversità biologica, 200mila aree del pianeta furono considerate protette e cioè libere da qualsiasi attività umana che ne potesse alterare l’equilibrio. A distanza di anni però l’obiettivo non è stato raggiunto e, al contrario, molte di quelle aree sono considerate in pericolo.

Leggi tutto

India - 5 giugno 2018

L'inquinamento della plastica

L'inquinamento della plastica

...esortare i governi, il mondo dell’industria, le comunità di tutto il mondo e i singoli individui a riunirsi per esplorare e condividere tutte le soluzioni possibili per ridurre urgentemente la produzione di plastica monouso.

Leggi tutto

143 milioni di migranti

Causa mutamenti climatici

143 milioni di migranti

Le stime di crescita della popolazione mondiale – indicata sopra la soglia dei 10 miliardi nei prossimi trenta anni-, c’è da aspettarsi che il numero delle persone costrette a lasciare la propria casa per questioni ambientali aumenti sempre più. La cifra di 143 milioni rappresenta solo lo scenario più allarmante.

Leggi tutto

FAO - Roma

Agro-ecologia

Da una nota di Mario Masucci - Navdanya International

Agro-ecologia

Il direttore generale della Fao definisce “esaurito” il modello di agricoltura che imperversa da decenni, esaltando il mantra della produttività, e che non ha certo risolto il problema della fame del mondo. La via da percorrere è quella dell’agroecologia, capace di reintrodurre la diversità nelle fattorie, rafforzare i sistemi alimentari locali, rivalutare la conoscenza tradizionale, assicurare equità e accesso alla terra e alle risorse economiche e rispettare le molteplici culture alimentari nel mondo.

Leggi tutto

Regione dei Balcani

Fiumi incontaminati minacciati

Fiumi incontaminati minacciati

Blue Heart, parla di una lotta tenace, estrema, volta a proteggere gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa. L’obiettivo è portare l’attenzione internazionale su un potenziale disastro ambientale che potrebbe colpire l’Europa ma di cui poco si parla

Leggi tutto

Biblioteca Storica dell'Agricoltura - Roma

Mappe dell'Agro Romano

Mappe dell'Agro Romano

La Sala Lettura della Biblioteca Storica Nazionale dell’Agricoltura presso la sede del Ministero, ha ospitato la presentazione del libro di Luigi Cherubini "Le mappe Dell'Agro Romano" edito dalle Edizioni Progetto Cultura.

Leggi tutto

Il pianeta azzurro:
l’impronta del creato

di Dante Fasciolo

Il pianeta azzurro:   
<br>l’impronta del creato

Gli uomini del nostro tempo ti hanno dedicato un giorno di festa, un inutile esorcismo per nascondere il male che hanno fatto e che faranno ancora.

Leggi tutto

AFORISMI - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare)