AAAAA ATTENZIONE - Amici lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 febbraio, quando lascerà  il posto al numero 324. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti (Papa Francesco) Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo (Alberto degli Entusiasti) Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Buona Memoria

Buona Memoria

Storia
Diario

Poetesse: Sulpicia

La dotta puella che non cela le passioni e ama la città

Poetesse: Sulpicia

Sono giunte fino a noi undici brevi elegie che costituiscono il “ciclo di Sulpicia e Cerinto”. I primi cinque componimenti celebrano la bellezza di Sulpicia, il suo essere una docta puella, e il suo amore per Cerinthus.

Leggi tutto

Fumetto

Leggi ancora Topolino?

Ventenni Paperoni

Mattia del Core - Edizioni NPE

Ventenni Paperoni

Leggi ancora Topolino?

Leggi tutto

curiosità

Ciuf Ciuf

Trenino del mio paese


Di
Domenico Fioriello

Ciuf Ciuf

È mezzogiorno e il sole è alto, a sud; ce lo rivela l’ombra del palo, che segna come una meridiana l’ora esatta in cui viene fotografata, immaginata e poi riprodotta su tela l’ambientazione.

Leggi tutto

beni culturali e paesaggistici

Complesso Santa Agnese

Complesso Santa Agnese

Sant’Agnese risale alla metà del IV secolo, voluta da Costanza, figlia dell’imperatore Costantino, ed è uno degli esempi più belli di basilica paleocristiana con influenza bizantina. Il Mausoleo di santa Costanza ha la forma tonda e conserva ancora all’interno le colonne antiche provenienti da edifici pagani.

Leggi tutto

Storia
Cinema

I dimenticati - Una iniziativa di "Diari di Cineclub"

Andrea Checchi

I dimenticati, Diari di Cineclub n°84, VI 2020

Di

Virgilio Zanolla

Andrea Checchi

Dimenticato Andrea Checchi? Un attore la cui figura ancor oggi appare spesso nei nostri schermi televisivi, nelle riproposizioni di film degli anni Quaranta e Cinquanta, dove spesso ricopre il ruolo di vilain: del fascista, del bandito, del rivale in amore o in affari che trama alle spalle di un Nazzari, di un Girotti? Ma questa è una colossale bufala!...

Leggi tutto

Pagine Preziose

Scritti, discorsi parlamentari e proposte di legge

Antonio Cederna

a cura di Andrea Costa e Sauro Turroni - Biblion Edizioni

Leggi tutto

Pagine Preziose

Dov'e' la vittoria?

Di Raniero La Valle - Emi Editrice

Leggi tutto

Racconto
Storia
Diario

Poetesse: Saffo

Poetesse: Saffo

La produzione poetica di Saffo fu ampia, ma sono giunti a noi solo frammenti, molto brevi, a volte di una sola parola.I temi privilegiati nella produzione poetica di Saffo riguardano innanzitutto l’eros, forza “dolceamara” che “scioglie le membra” celebrata in ogni sua forma e sfumatura: dalla gelosia, al rimpianto, alla passione.

Leggi tutto

Fumetto

Avventure a colori di un pittore fuggiasco

Giorgio Foresto

Autore Giovanni Scarpa - Edizioni NPE

Giorgio Foresto

«E poi c’è quello che tutti guardano con una somma di invidia terribile: Giorgio De Gaspari». (Sergio Toppi).
Il racconto affascinante della vita profondamente anticonvenzionale di uno dei maggiori illustratori del Novecento: Giorgio De Gaspari, noto anche come “Giorgio Foresto”...

Leggi tutto

Arte

Movimento artistico poetico mitologico

La musa...

...del Monte Soratte

ideato e proposto dall'Artista prof. Mario Bagordo

La musa...

La storia legata a questa "Montagna Sacra" chiamata cosi da Orazio, suggerisce infiniti argomenti iconografici che il Movimento vuole prendere in considerazione come, ad esempio, l'inno "Le Grazie" di Ugo Foscolo, in cui il mito della Musa e del Dio sono temi dominanti.

Leggi tutto

Cultura e Società

Una iniziativa editoriale di CEM Mondialità

Diritti dei fanciulli

di Gianfranco Zavalloni

con le illustrazioni di Silvio Boselli

Diritti dei fanciulli

Mi piace giocare, disegnare, raccontare e ascoltare storie, fare e vedere uno spettacolo di burattini. Insomma, mi piace il mondo dei bambini e delle bambine… anche perché credo sia importante che in noi resti vivo una parte di bambino. E per 16 anni ho giocato con i bambini dai 3 ai 6 anni. Per questo più di 15 anni fa ho scritto il “Manifesto dei diritti naturali di bimbi e bimbe”.

Leggi tutto

Arte

Roma - Museo Crocetti

Energia Creativa III

Testi critici e presentazione Alessandro Nicoletti

Energia Creativa III

Come in un grande ricettacolo di impressioni, tecniche espressive e percorsi intellettuali diversi, le opere si parlano e lasciano parlare la vita, la sua ombra, le sue promesse. Una mostra collettiva che può ricapitolare in sé gli itinerari e le ispirazioni di tante esistenze...

Leggi tutto

Cinema

I dimenticati - Una iniziativa di "Diari di Cineclub"

Miroslava Stern

Diari di Cineclub n°87, X 2020

Di

Virgilio Zanolla

Miroslava Stern

La sua bellezza un po’ algida, che anticipava vagamente quella di Catherine Deneuve, si accompagnava a un carattere instabile, frequente a passare dal nervosismo all’irascibilità e alla profonda malinconia; come attrice era versatile: sapeva imporsi tanto nei ruoli drammatici e melodrammatici quanto nella commedia...

Leggi tutto

Arte

Orgosolo

Orgosolo

Pittori locali o qui giunti, dipingono le pareti delle case della cittadina: immagini di un paese in uscita, che spalanca le sue vie all'arte e questa spalanca il sentire della gente.

Leggi tutto

Storia
Arte

Roma - Storica galleria La Pigna

Il Mito Mitologico

Una mostra di Fernando Rea

Il Mito Mitologico

In questa mostra romana, i suoi quadri mirano in larga misura a figure guerriere e cavalleresche, ma si rivolgono principalmente alla figura femminile laddove emerge una evidente tensione rispetto a delle problematiche attuali, cioè l'esaltazione della bellezza e la difesa fisica e morale di genere.

Leggi tutto

Fumetto

Un capitano di 15 anni

Di Claudio Nizzi e Franco Caprioli. Edito da NPE

Un capitano di 15 anni

Quello che doveva essere un tranquillo viaggio di ritorno, si rivelerà ben presto una vera odissea: tra oceani, foreste, naufragi e rapimenti, si susseguiranno incredibili avventure e colpi di scena.

Leggi tutto

letteratura

Agenda dedicata alle poetesse

Conoscenda

Conoscenda

Il tema scelto per “Conoscenda 2023” costringe a guardare con occhi diversi all’universo femminile. La scelta delle poetesse e dei brani proposti in questa agenda non è certo esaustiva, per ragioni di spazio non hanno trovato posto tante, tantissime letterate significative e importanti nella storia della poesia...

Leggi tutto

Arte

Omar Olano

Interpretazione pittorica tra classicismo e simbolismo

Omar Olano

Protagonista ubiqua nei suoi personaggi interiori è l'acqua, un rassicurante e cosmico liquido amniotico, una memoria degli ampli fiumi e delle lagune che bagnao i luoghi dell'infanzia dell'autore, ubicati al confine con il Brasile.

Leggi tutto

Cinema

I dimenticati - Una iniziativa di "Diari di Cineclub"

Suzanne Grandais

Diari di Cineclub n°66, VII 2020

Di

Virgilio Zanolla

Suzanne Grandais

La prima occasione di mettersi in luce sul set Suzanne l’ebbe nel dicembre dell’11 grazie al regista Louis Feuillade, che la volle come protagonista in Chef-lieu de canton accanto a René Navarre, Paul Manson e Renée Carl. Da allora, e fino agli inizi del 1913, Suzanne lavorò in quasi cinquanta films...

Leggi tutto

Poesia
AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.