#334 - 8 luglio 2023
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà  in rete fino alla mezzanotte del giorno di venerdi 31 maggio quando lascerà  il posto al numero 352 - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità , vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Di borgo in borgo

Rocca di Mezzo (L'Aquila)

Borghi del Respiro

IV Festa del Respiro

di Dante Fasciolo

Borghi del Respiro

Si svolgerà a Rocca di Mezzo (L'Aquila), nel cuore del Parco Sirente-Velino, la IV Festa del Respiro promossa dall'Associazione dei Borghi del Respiro, il cui Presidente prof. Vincenzo Colorizio aprirà i lavori del convegno.
Moderati dalla giornalista Roberta Galeotti, si alterneranno sul podio il Presidente del Parco Francesco D'Amore, il Sindaco di Rocca di Mezzo Mauro Di Cicco, il vicpresidente del Consiglio Regionale Roberto Santangelo, il titolare USRC Raffaello Fico, il Presidente del Gal Paolo Federico, il Capitano della Compagnia Carabinieri Forestali della Provincia dell'Aquila Tenente Colonnello Donatello Cirillo, il vescovo Mons: Orlando Antonini.

Borghi del Respiro

I relatori tratteranno argomenti indicativi delle esigenze del territorio sotto il profilo economico, cuturale, turistico, argomento quest'ultimo particolarmente affrontato dal Vicepresidente dell'Associazione Massimo Alesii nel mentre, l'occasione darà spazio al lancio dell'inizitiva: Terrazzi Fioriti, esempio di Turismo innovativo, a cura della coordinatrice del Comitato Scientifico Francesca Marinangeli e della consigliera dell'Associazione Loretta Pace, entrambe autrici del relativo volume edito da Rubbettino.

Borghi del Respiro

L'occasione prevede l'adesione all'Associazione di due nuovi Borghi: Ovindoli e Collepietro, dei quali, brevemente ricordiamo: Ovindoli a 1375 metri s.l.m. circondato dai monti Faito, Magnola, Sirente si articola in tre frazioni, San Potito, S.Iona, Casalmartino. Situato sull'Altipiano delle Rocche, Ovindoli è molto frequentato per lo sport invernale con circa 30 chilometri di piste. Collepietro , 850 m.s.l.m. , porta d'ingresso sia verso la Majella che verso Campo Imperatore. Di antica origine, offre panorami d'incanto sulla conca peligna e distese di mandorleti che nel periodo della fioritura donano al paesaggio colori spettacolari.

Borghi del RespiroBorghi del Respiro

Durante la Festa del Respiro saranno consegnati attestati e riconoscimenti. Le conclusioni dell'incontro sono affidate al Vice Presidente Alesii e al Presidente Colorizio.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Le opinioni espressi negli articoli appartengono ai singoli autori, dei quali si rispetta la libertà di giudizio (e di pensiero) lasciandoli responsabili dei loro scritti. Le foto utilizzate sono in parte tratte da FB o Internet ritenute libere; se portatrici di diritti saranno rimosse immediatamente su richiesta dell'autore.