#287 - 5 giugno 2021
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà  in rete fino alla mezzanotte del giorno di venerdi 22 ottobre quando lascerà  il posto al numero 294 - BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi alcune massime: "Nessun impero, anche se sembra eterno, può durare all'infinito" (Jacques Attali) "I due giorni più importanti della vita sono quello in cui sei nato e quello in cui capisci perchè" (Mark Twain) "L'istruzione è l'arma più potente che puoi utilizzare per cambiare il mondo" (Nelson Mandela) "Io non posso insegnare niente a nessuno, io posso solo farli pensare" (Socrate) «La salute non è un bene di consumo, ma un diritto universale: uniamo gli sforzi perchè i servizi sanitari siano accessibili a tutti». Papa Francesco «Il grado di civiltà  di una nazione non si misura solo sulla forza militare od economica, bensì nella capacità  di assistere, accogliere, curare i più deboli, i sofferenti, i malati. Per questo il modo in cui i medici e il personale sanitario curano i bisognosi misura la grandezza della civiltà  di una nazione e di un popolo». Alberto degli Entusiasti "Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità , vengano a impregnarlo dei loro colori" (Fabrizio Caramagna)
Editoriale

Amleto

di Dante Fasciolo

C’è del marcio in Danimarca?
Se lo chiede la guardia del Re Marcello,
durante la scena quarta del primo atto
del celebre Amleto di Sharkespeare,
con riferimento agli intrighi, tradimenti ed inganni
e alle brame di potere in voga nel regno.
Si può ancora oggi chiedersi:
“C’è del marcio in Danimarca?”
Si, si può, e a ben ragione,
dopo aver letto con orrore la proposta
di realizzare campi di concentramento
per la delocalizzazione dei migranti
in Ruanda, Egitto ed Eritrea.
La nobile e democratica e generosa Danimarca
è disposta per queste realizzazioni
a versare contributi… incassando il plauso,
tra il disprezzo totale della Comunità Europea,
di qualche nostrano scalcagnato
della periferia politica
desideroso di cambiare le proprie scarpe logore
con sandali proposti come nuovi.
Ecco il denaro, ne abbiamo in abbondanza,
sufficiente per reticolati e filo spinato:
Moderni “trenta denari” per coprire le vergogne
di una latente riaffiorante inciviltà…
Solo 761 persone fuggite dalla miseria
sono presenti in Danimarca, un decimo della quota
di accoglienza spettante… è così, e così sarà ancora,
l’incapacità di capire il tempo che muta…
in attesa di una vicina nemesi storica.

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.