#280 - 20 febbraio 2021
AAAATTENZIONE - Cari amici lettori, questo numero rimarrà  in rete fino alla mezzanotte del 5 marzo quando lascerà  il posto al n. 281. BUONA LETTURA A TUTTI . Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo è così alto da giustificare metodi così indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerà a massacrare gli animali non conoscerà  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo è il più crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si è capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Pensieri dal Cassetto

Inizia una nuova rubrica, ogni numero del giornale ospiterà,
scanditi dalle lettere di un originale alfabeto, i variegati significati
che l'autore Valentino Losito ha inteso dare alla "parola".

Parole - A-B-C

di

Valentino Losito

Parole - A-B-CParole - A-B-CParole - A-B-C

A: Le parole sono azioni. Lo diceva Ludwig Wittgenstein. Il mondo è l’insieme dei fatti che vi accadono e che si mostrano in maniera muta. Le parole, raccontandoli, li raffigurano e danno loro significato diventando esse stesse fatti, azioni. Il sindaco celebra un matrimonio, il medico dichiara la nascita e la morte, il giudice manda in galera, il professore boccia o promuove.

B: Le parole sono barche. Nella Bibbia ebraica il termine adoperato per definire la parola arca vuole dire tutt’altro: ciò che Dio consigliava a Noè di costruire era, in ebraico antico, una “tebah”, che voleva dire “parola”. Bisogna dotarsi di parole, costruirsi un linguaggio, per sottrarsi al diluvio. Un linguaggio è un sistema di significati, un modo di interpretare la realtà.

C: Le parole sono conchiglie. Spesso sono quelle semplici, ma con il mare dentro. Ci sono messaggi nascosti, spesso non vengono capiti, ma solo chi è sensibile riesce a percepirli nella loro essenza più profonda. Serve la capacità di disporsi ad un volenteroso ascolto, per ritrovare emozioni profonde, che aprono squarci di vita inaspettati e meravigliosi.

 (continua)
AFORISMI -- L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre le tasse (M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A: Graf) - Il mondo è¨ cominciato senzal'uomo, e finirà  senza di lui (C. Levi Strauss) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso non accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (A: Einstein) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare)