#257 - 22 febbraio 2020
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del giorno 12 giugno quando lascer il posto al numero 265 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos' questo insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual il polpo pi veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
animali

A margine dell'iniziativa del CAI : "Uomini e Grandi carnivori"

Orso

tratto dal libro: “E’ Abruzzo…bellezza!”
di dante fasciolo - Lucio Trojano - Aracne Editore

di Dante Fasciolo

Mi hanno detto di non guardarti negli occhi
perché ciò ti fa infuriare e ti rende pericoloso:
La prendi come una diretta sfida,
perché da molto tempo l’uomo non ti è amico.
Ma io voglio guardarti negli occhi
per farti capire che comprendo le tue paure
e che non devi temere, ma superare la tua diffidenza,
affinchè i nostri sguardi siano vera comunicazione.
Esci dalla tua profonda tana protetta dal bosco,
lascia senza timore il tuo rifugio nella cavità della roccia,
mostra la tua possente stazza, la grande testa,
usa il tuo acuto olfatto, e il poderoso udito…

hai fame, lo so, e sempre meno cibo trovi d’intorno:
hai ancora molte fresche verdure a disposizione,
ma scarseggiano le carni, che l’uomo ti nega
cacciando in proprio cinghiali, cervi, daini e camosci.
La ricerca notturna si fa difficile per te,
hai una vista debole, ma le luci delle case dell’uomo
entrano nelle tue pupille come miraggi,
sei pesante ma veloce…e hai fame.
Non avere paura, vienimi pure vicino;
se ho dimenticato di portare qualcosa da mangiare
vicino alla tua casa, sappi che sono pronto a rimediare.
Verrò, ti guarderò negli occhi, perché ora siamo amici.

ANTICA SAGGEZZA - Gli angeli lo chiamano piacere divino, i demoni sofferenza infernale, gli uomini amore. (H.Heine) - Pazzia d'amore? Pleonasmo! L'amore è già in se una pazzia (H.Haine) - Nel bacio d'amore risiede il paradiso terrestre (Lord Byron) - Quando si comincia ad amare si inizia a vivere (M. de Scudery) - L'amore è la poesia dei sensi ( H. De Balzac) - Quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere, sia avrà la pace (J. Hendrix)