#252 - 30 novembre 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
Alberi

Una denuncia di "Science Advances"

Specie arboree a rischio

Situazione africana a rischio

Specie arboree a rischioSpecie arboree a rischio

Un terzo delle piante tropicali africane è a rischio di estinzione.
È quanto denuncia uno studio condotto da ricercatori africani ed europei, pubblicato sulla rivista Science Advances e rilanciato da Radio France Internationale.

Specie arboree a rischioSpecie arboree a rischio

Quasi 7.000 specie della flora tropicale africana potrebbe scomparire nel prossimo futuro se non vengono prese misure protettive.
Lo studio ha riguardato 22mila piante elencate nel database gestito dalla Foundation for Research on Biodiversity, un’istituzione francese. Tra le cause della minaccia di estinzione di alcune specie, vi è l’azione diretta dell’uomo: la deforestazione, le attività agropastorali, ma anche i cambiamenti climatici.

Specie arboree a rischioSpecie arboree a rischio

Questa ricerca, considerando il numero di specie studiate, ha anche permesso di determinare le zone maggiormente interessate da questa minaccia. Questi includono le foreste pluviali tropicali, in particolare nell’Africa occidentale, dove, negli ultimi decenni, la deforestazione ha colpito molto duramente (Senegal, Gambia e Sierra Leone), ma anche l’Africa orientale (in particolare Etiopia e Tanzania centrale) e quella centrale (Rd Congo).

Specie arboree a rischioSpecie arboree a rischio

Per la prima volta, gli scienziati sono riusciti a valutare il grado di conservazione della flora su scala continentale.
Sono stati in grado di redigere una lista rossa, gestita dall’Unione internazionale per la conservazione della natura, che potrebbe essere utilizzato da aziende, aziende forestali o governi per iniziare a lavorare su un’area.

Specie arboree a rischioSpecie arboree a rischio

Secondo Thomas Couvreur, botanico dell’IRD e coordinatore di questo studio, le valutazioni dello stato di conservazione della flora tropicale africana potrebbero fornire informazioni cruciali per migliorare la gestione della biodiversità e promuovere lo sviluppo economico sostenibile in Africa. Tuttavia, lo scienziato ricorda che resta ancora da fare un grande sforzo internazionale per valutare tutte le specie di piante africane.

Specie arboree a rischioSpecie arboree a rischio

Specie arboree a rischio

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).