#244 - 13 luglio 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
turismo tempo libero

Folgaria - Montagne del trentino

Nike e Hercules

Visita alla base missilistica di passo Coe- monte Toraro

Di Lorenzo Borghese

Tempo di vacanze e di viaggi. Se gli adulti cercano soprattutto frescura e riposo, sono i loro ragazzi a riempire il viaggio di curiosità.
E’ ciò che ci fa capire Lorenzo – 14 anni – raccontandoci in breve ciò che ha visto e fotografato, e che ha destato la sua attenzione.
Approfittiamo per trasmettere ai nostri lettori le sue sensazioni.

Nike e HerculesNike e Hercules

Durante la mia vacanza a Folgaria in Trentino – scrive Lorenzo - ho avuto l’opportunità di vistare la base missilistica di passo Coe- monte Toraro (nome in codice Tuono).
Ho letto che questa base risale al 1966, nel periodo in cui c’era un pericoloso confronto politico-ideologico tra USA e URSS, e il rischio di una guerra proprio tra i boschi delle nostre montagne.
E a pensarci bene sarebbe stato un vero peccato vedere distrutte le nostre belle piante e le case e gli animali che qui vivono da sempre.

Nike e HerculesNike e Hercules

Fortunatamente ciò non avvenne. La base fu chiusa nel 1977 insieme alle altre basi sparse qui intorno, ho letto che erano in tutto dodici, e i missili che si chiamavano Nike e Hercules non spararono mai le loro micidiali cartucce distruttive. Ora sono qui in mostra, pacificamente addormentati a godersi anche loro il freschetto della Montagna, e non fanno più paura.

Nike e HerculesNike e Hercules

Questa base adesso è un richiamo alla Storia nel nome della Pace e della convivenza tra i popoli, come lo sono i forti che su queste stesse montagne raccontano la Grande Guerra. Qui vicino ci sono anche i resti della Malga Zonta, teatro di scontri il 12 agosto 1944 tra i soldati italiani e quelli nazisti durante la seconda Guerra Mondiale.

Nike e HerculesNike e Hercules

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).