#237 - 22 marzo 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
Cultura e Società

Focus su una materia sconosciuta

5 aprile 2019

Notte della Geografia

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, le istituzioni scolastiche o altri soggetti pubblici e privati organizzano annualmente delle competizioni alle quali possono partecipare gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di istruzione, in forma individuale o in gruppo. Si segnalano le iniziative programmate dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia per la Notte della Geografia

Notte della GeografiaNotte della Geografia

Abruzzo
Decimo anniversario del terremoto de L’Aquila (6 aprile 2009)
"Storia dei terremoti aquilani e riflessioni sulla sicurezza".
Visita ad alcuni luoghi della ricostruzione sia nel centro storico sia nel cratere con la guida di esperti.

Basilicata “La Geografia, questa sconosciuta”. Stato dell’arte nella scuola e nella società.
Matera, Campus Universitario, Via Lanera - Seminario laboratorio.
Matera, Centro di Geodesia Spaziale ”Giuseppe Colombo”. Località Terlecchia
"Tra Terra e spazio, esplorare le meraviglie del nostro rapporto con l’universo".
Visita ai laboratori del Centro.

Notte della GeografiaNotte della Geografia

Calabria UniCal Geography
Tavola rotonda "La Geografia come strumento di conoscenza del territorio e del rapporto uomo ambiente".
Laboratori sull’efficacia del supporto cartografico nella lettura dell’informazione spaziale e sull’utilizzo dei droni nell’osservazione del territorio (dimostrazione pratica).
Rende (CS) – Università della Calabria Dipartimento di Studi Umanistici, Laboratorio di Geografia applicata (GeoLab).

Emilia Romagna "Processi di rigenerazione urbana a Bologna: problematiche e visioni"
Università di Bologna, Dipartimento di Storia Culture Civiltà "Alla ricerca della mappa mentale: giochi di geografia, attività ludiche per bambini tra i 9 e gli 11 anni" Bologna, Dipartimento di Storia Culture Civiltà Sede di Geografia. M0dena, "Trekking urbano tra i luoghi “stregati” della città di Modena guidati da mappe storiche e dalle migliaia di documenti conservati presso l’Archivio di Stato di Modena. Archivio di Stato di Modena, Museo Gemma, Università di Modena e Reggio Emilia,

Friuli-Venezia Giulia
Palmanova "Il paesaggio urbano della città fortezza, tra passato, presente e prospettive future.

Notte della GeografiaNotte della Geografia

Lazio
"I colori della Geografia"
Roma - serie di seminari, laboratori didattici, visite guidate, conferenze.
Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza.

Liguria Imperia - Istituto nautico “Andrea Doria” Seminario “Il turismo eno-gastronomico tra locale e globale”
Seminario “I terrapiattisti: chi sono e da dove vengono!”
Seminario “Cenni sulle trasformazioni urbanistiche avvenute ad Imperia. Giochi geografici di vario genere Genova . Percorsi geo-letterari nella Genova misteriosa: presentazione del romanzo “Genova misteriosa” (1903-4) di Pierangelo Baratono e della sua lettura geografica. Illustrazione del percorso geo-letterario con i partecipanti e suo svolgimento in varie tappe nel centro storico. Svolgimento del percorso geo-letterario in varie tappe nel centro storico. Sede: Genova e Chiavari

Notte della GeografiaNotte della Geografia

Lombardia Milano "La rotta spezzata. Da Istanbul a Horgos sulla via dei migranti" presentazione del volume presso la Libreria Vita e Pensiero.
"Raccontiamo tra terra, mare ed isole" - Laboratori didattico alla scoperta degli spazi marini. Libreria Bookshop Franco Angeli.
Varese - Museo della Cultura Rurale Prealpina - Brinzio (VA) Visita, proiezione e dibattito
"Fra campagna e città: i luoghi e i racconti della cultura rurale prealpina"

Molise Termoli - Università Un laboratorio per il racconto dei luoghi. Itinerari con le tecnologie dell’informazione e della comunicazione

Piemonte Torino - "La notte in cui la geografia tornò nei licei" -Tavola rotonda e giochi geografici sull'inserimento della geografia nel curricolo del triennio dei licei. Escursioni urbane. Cena - conferenza sul tema del cibo e del paesaggio.

Puglia
Bari - Geografia urbana. Passeggiando a Bari tra il quartiere murattiano e la città vecchia. Trasformazioni e potenzialità.

Notte della Geografia

Sicilia
Catania - GeoNight sotto l’Etna - Gli strumenti della geografia – Mostra di carte e atlanti storici
GeoSelfie e Disegna il tuo mondo – Contest fotografico e artistico.
Videoclip Catania è Cortometraggio Discover The Beautiful Sicily - Proiezione di foto Paesaggi Siciliani Violati
Proiezioni di immagini Frammenti del mosaico culturale catanese
Musica dal mondo – Performance di musica etnica
Tour in notturna – Visita dell’ex Monastero dei Benedettini – Sito UNESCO
Messina - Università, Dipartimento di Scienze politiche e giuridiche.
Notte Europea della Geografia tra “rema montante e rema scendente”
Mostra di carte storiche di Messina e della Sicilia - Video I viaggiatori stranieri in Sicilia
GeoSelfie– Concorso fotografico e premiazioni-
Cortometraggio Discover The Beautiful Sicily - Video Paesaggi Siciliani Violati - Concerto.

Toscana
Firenze - Università
"L'Italia in Libia. Cartografia e immagini" Mostra di carte e foto d'epoca relative alla colonizzazione italiana della Libia conservate nel fondo storico del Dipartimento SAGAS dell'Università di Firenze.
GeoGioco. Caccia al tesoro geografica (in notturna)
Gioco geografico in forma di caccia al tesoro in notturna alla scoperta del centro della città di Firenze. Verosimilmente l'evento sarà svolto durante una manifestazione di più giorni dedicata alla geografia organizzata in collaborazione con l'Istituto Geografico.

Notte della Geografia

Umbria Perugia - Cassero di Porta S. Angelo Trekking urbano Il colle di Perugia: geomorfologia e vicende insediative.
Foligno - Piazza della Repubblica Trekking urbano Vademecum Fulginiae: un itinerario al centro del mondo.

Valle d’Aosta Aosta - Dipartimento di Scienze Umane e Sociali Università della Valle d’Aosta.
"luoghi del giocare" - biblioteca, piazza storica (come piazza Roncas), locale storico in cui concludere l’iniziativa con un momento di socializzazione enogastronomica.

Veneto Padova - Centro cittadino
"Camminando per Padova ho incontrato il mondo" Una passeggiata per le vie del centro, alla scoperta di luoghi o simboli che testimoniano la presenza di altre culture provenienti da varie parti del mondo con le quali siamo in continua relazione o che caratterizzano una parte di città (ghetto ebraico, vie significative, attività commerciali...). Ad ogni tappa verrà proposto un piccolo momento di riflessione, un aneddoto. Il titolo richiama un modo di dire per indicare una gran quantità di persone incontrata: in questo caso invece il significato sarà quasi... letterale! I passi dei partecipanti saranno accompagnati dalle note di una street band.

Notte della Geografia

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).