#227 - 28 settembre 2018
AAAATTENZIONE - Cari amici lettori, questo numero rimarrŕ  in rete fino alla mezzanotte del 10 dicembre quando lascerŕ  il posto al n. 297. BUONA LETTURA A TUTTI . Ora per voi : AMICI DEGLI ANIMALI - Vivisezione: Nessuno scopo č cosě alto da giustificare metodi cosě indegni (A. Einstein) - Grandezza morale e progresso di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali (Gandhi) - La compassione e l'empatia per il piů piccolo degli animali č una delle piů nobili virtů che un uomo possa avere (C. Darwin) - Fintanto che l'uomo continuerŕ  a massacrare gli animali non conoscerŕ  ne salute, ne pace (Pitagora) - Tra tutti gli animali l'uomo č il piů crudele. E' l'unico ad infliggere dolore per il piacere di farlo (M Twain) - A forza di sterminare animali si č capito che anche sopprimere uomini non richiedeva grande sforzo ( E.da Rotterdam) . -
Religione

In occasione della canonizzazione 14 ottobre 2018

Letter@perta a Paolo VI

di Dante Fasciolo

1966: Ti accoglie una Chiesa nuova, fresca di Concilio,
e subito convochi il Sinodo dei Vescovi
cui affidi il compito di affiancarti nel difficile lavoro che Ti attende.

E’ tempo di forti antagonismi storici e culturali;
“aspettavamo la primavera, ed è venuta la tempesta”:
ai valori del cristianesimo si oppongono idee anticlericali e laiciste.

Alle sfide, Tu, Papa Montini, rispondi con pacatezza e lungimiranza,
non trascuri i fermenti degli uomini e della societĂ  nel suo insieme,
e ne interpreti desideri ed attese con gesti significativi.

Dopo quattro secoli, tra qualche mugugno curiale,
abolisci l’anacronistico “indice dei libri proibiti”,
e istituisci la prima “Giornata mondiale della Pace”.

Rompi il tabĂą dei viaggi in aereo per i Papi,
e voli senza soste lungo le rotte dei cinque continenti:
visite apostoliche e incontro con i grandi della terra.

Dalla Terra Santa all’Asia Orientale, Oceania e Australia,
dall’India all’Africa, dalle Americhe alle Filippine,
dall’Assemblea dell’Onu alle remote, dimenticate, emarginate regioni.

E al Congresso Eucaristico Internazionale…
al 50° anniversario dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro…
e lo storico incontro con Atenagora I, ad Istambul …

Nel cuore un solo desiderio, conoscere e capire cosa muove dentro le persone,
e la volontĂ  di rispondere con sollecitudine ai bisogni
inclini troppo spesso a cedere alla confusa secolarizzazione.

Ad una realtà sociale tesa ad emarginare la sfera spirituale dell’uomo,
hai saputo gestire il rapporto Chiesa-Mondo con grande coerenza,
e con equilibrio hai risposto alle accuse di “modernismo” e di “immobilismo”.

Natale ’68, anno di nuovo impegno:
per la prima volta celebri la Messa di mezzanotte in un impianto industriale,
l’Italsider di Taranto suggella l’amicizia tra Chiesa e mondo della lavoro.

C’è un “Anno Santo” nel Tuo Pontificato, che inauguri la notte di Natale del ’74
per ricordare al mondo la sollecitudine della Chiesa, perché
“ E’ contrario al regno di Dio, indugiare nell’incertezza circa la dottrina della fede”.

Risuona alta e resterĂ  nel tempo la tua preghiera per Aldo Moro,
e nell’ora dell’addio, di fronte alle tesi circa la procreazione,
ecco l’ultimo tuo dono al mondo dei giusti: ci lasci la profonda “Umanae Vita”.

Letter@perta a Paolo VILetter@perta a Paolo VI

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit č realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessitŕ di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietŕ tra singoli e le comunitŕ, a tutte le attualitŕ... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicitŕ e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.