#224 - 4 agosto 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
comunicazione

Consumo del suolo

Italia Nostra ha pubblicato un numero monografico del suo bollettino cartaceo curato dal consigliere nazionale Giacinto Giglio, interamente dedicato al consumo di suolo.

Consumo del suoloConsumo del suolo

Si tratta di una esplorazione a 360° del delicato tema, con al centro la Proposta di Legge formulata dal Forum Salviamo il Paesaggio, raccontata attraverso un’intervista a Domenico Finiguerra e i contributi originali dello stesso Giglio, di Alessandro Mortarino, Paola Bonora e Riccardo Picciafuoco (componenti del Gruppo di lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare estensore del testo normativo).

Il dossier contiene anche molti altri spunti: gli ultimi dati Ispra 2018, un’intervista alla senatrice Laura Puppato, contirbuti di Oreste Rutigliano, Luca Carra, Simone Aureli, Ilaria Agostini, Vito La Ghezza, Benedetta Radicchio, Piero Ferretti, Mirella Belvisi, Maria Teresa Roli, Alessandro Bonifazi, Maria Rosaria Iacono, Annamaria Bitetti, Nadia Marra, Roberto Cuneo, Teresa Liguori.

Consumo del suoloConsumo del suolo

Il consumo di suolo rallenta ma continua, inesorabile, nonostante la crisi economica.
Tra nuove infrastrutture e cantieri, si invadono anche aree protette e aree classificate a pericolosità da frana, idraulica e sismica.
Abbiamo ormai intaccato oltre 23.000 Km² di territorio.
Nell’ultimo anno si registrano nuove coperture artificiali per altri 54 Km² di territorio, circa 15 ha al giorno con una velocità di trasformazione di quasi 2 m² di suolo perso ogni secondo.
In altre parole, costruiamo ogni due ore un’intera piazza Navona.

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).