#159 - 30 maggio 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del giorno 12 giugno quando lascer il posto al numero 265 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos' questo insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual il polpo pi veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
Iniziative

Roma - Biblioteca Casanatense, Sala Monumentale

La gondola dei folli

Grand Tour contemporaneo da Venezia alla Città Eterna
in memoria del basso bulgaro Boris Christoff

In occasione della Festa Nazionale della Cultura Bulgara si è inaugurata presso la Biblioteca Casanatense a Roma la mostra La Calunnia: La Gondola dei Folli . Grand Tour contemporaneo da Venezia alla Città Eterna in memoria del basso bulgaro Boris Christoff in presenza delle personalità del mondo politico, diplomatico, imprenditoriale, accademico, artistico e della stampa nazionale ed internazionale.

La gondola dei folliLa gondola dei folli

La Mostra aperta fino al 7 giugno, è ospitata nel Salone Monumentale della Biblioteca Casanatense nell’ambito della mostra storica della Biblioteca: Cielo e Terra. Silvestro Amanzio Moroncelli: i grandi globi del 1716 e la collezione cartografica della Biblioteca Casanatense, rientra nel quadro delle promozioni artistico - culturali tra Italia e Bulgaria e mira a creare un appuntamento annuale con il pubblico nazionale ed internazionale.

La gondola dei folliLa gondola dei folli

L’iniziativa diffonde la conoscenza della vita e la carriera mondiale del grande basso bulgaro Boris Christoff non solo tra intenditori e intellettuali, ponendosi al contempo l’obbiettivo di far crescere l’interesse delle persone sensibili desiderose di cultura e soprattutto delle giovani generazioni depositarie di valori e tradizioni nel contesto dell’Europa unita, grazie a un rapporto di geografizzazione e di ricerca iconografica che vuole inserire l'arte contemporanea in un “Grand Tour”, un viaggio nel tempo per mezzo della memoria.

La gondola dei folliLa gondola dei folli

Insieme alle opere degli artisti partecipanti, saranno esposti alcuni oggetti e onorificenze del grande Maestro e in caso di collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma, i tre costumi dei periodi 1963 - 4 e 1972 - 73 indossati nelle opere: I Maestri cantori di Norimberga (Veit Pogner); Fidelio (Don Pizarro) e I Masnadieri (Massimiliano).

La gondola dei folliLa gondola dei folli

Il Direttore della Biblioteca Casanatense, dott. ssa Rita Fioravanti, ha accolto la diplomazia bulgara guidata da S.E. Marin Raykov, Ambasciatore della Repubblica di Bulgaria in Italia; Dott. ssa Jana Yakovleva, Direttore Istituto Bulgaro di Cultura a Roma; Il Console Generale di Bulgaria a Milano; I Consoli Onorari Italiani per la Bulgaria; Dott. ssa Paola Mar, Assessore al Turismo e Decentramento della Città di Venezia; Dott. ssa Gloria Rogliani, Vice Presidente dell’Associazione Regatanti di Venezia. Durante la cerimonia di inaugurazione sono state donate alcune opere degli artisti presenti in mostra.

La gondola dei folliLa gondola dei folli

     biblioteca Casanatense   b-casa.promozione@beniculturali.it  
     curatore    g.romeo.critico@gmail.com  
     organizzazione generale   tania.kalimerova@alice.it  
     rapporti stampa    gianni.lattanzio@gmail.com
ANTICA SAGGEZZA - Gli angeli lo chiamano piacere divino, i demoni sofferenza infernale, gli uomini amore. (H.Heine) - Pazzia d'amore? Pleonasmo! L'amore è già in se una pazzia (H.Haine) - Nel bacio d'amore risiede il paradiso terrestre (Lord Byron) - Quando si comincia ad amare si inizia a vivere (M. de Scudery) - L'amore è la poesia dei sensi ( H. De Balzac) - Quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere, sia avrà la pace (J. Hendrix)