#282 - 20 marzo 2021
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 23 aprile, quando lascerà  il posto al numero 284. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non sà ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità  e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
Religione

La tradizione cristiana esprime la sua fede contemplando il Signore Gesù nel suo Mysterium Crucis.
Questo mistero, intenso e sublime, forte e dolce, umano e divino, è la contemplazione dell'uomo dei dolori.

Un detto medievale dice: "Per crucem ad lucem". Noi uomini ci troviamo nella verità se incontriamo e viviamo
la purificazione della croce e se in essa trasfiguriamo ogni dolore, ogni prova d'amore.

Abbiamo scelto i versi di Antonio Bruni e le immagini di Luigi Rincicotti
per accompagnare in questo nostro cammino in tre tappe attraverso tre numeri di questo giornale.

Via dell'Amore

di Antonio Bruni

Via dell'AmoreVia dell'Amore

La sentenza - - - - - - - - - - - - - La prima croce

Domanda già vuota - - - - - - - - Due legni inchiodati
rimbalza risposta - - - - - - - - - -ruvidi e ignari
ignota la colpa - - - - -- - - - - - pesanti e imbevuti
colpevole è noto - - - - - - - - - - di rovi e di pietre
s’impone un castigo- - - - - - - - due legni da scarto
salviamo la vita? - - - - - - - - - - nodosi e tarlati
deciso il sinedrio - - - - - - - - - - distorti e scalfiti
furente la folla - - - - - - - - - - - - materia da fiamma
condanna già scritta - - - - - - - due legni gridanti
è farsa il processo - - - - - - - - - passione mortale
destino innocente- - - - - - - - - - d’infamia vessillo
subisce supremo - - - - - - - - - - di resurrezione

Via dell'AmoreVia dell'Amore

La seconda croce - - - - - - - - - Maria

Opprime le spalle - - - - - - - - - In me!
incide il terreno- - - - - - - - - - - Mi appartiene
s’inclina a minaccia - - - - - - - che torni nel ventre
resiste alle braccia - - - - - - - - origine e culla
oscura lo sguardo- - - - - - - - - scintilla divina
impone caduta - - - - - - - - - - - ha dato missione
s’intinge di sangue - - - - - - - - a me del dolore
respinge gli aiuti - - - - - - - - - - a lui del soffrire
odora dolore- - - - - - - - - - - - - di unica carne
assorbe i lamenti- - - - - - - - - - sostanza diversa
sopprime il pensiero - - - - - - - questione che ignoro
ricaccia speranza - - - - - - - - - t’imploro! ritorna!

(Continua)

AAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo giornale no-profit è realizzato da un gruppo di amici che volontariamente sentono la necessità di rendere noti i fatti, gli avvenimenti, le circostanze, i luoghi... riferiti alla natura e all'ambiente, alle arti, agli animali, alla solidarietà tra singoli e le comunità, a tutte le attualità... in specie quelle trascurate, sottovalutate o ignorate dalla grande stampa. Il giornale non contiene pubblicità e non riceve finanziamenti; nessuno dei collaboratori percepisce compensi per le prestazioni frutto di volontariato. Alcune fotografie e immagini presenti sono tratte da Internet e Face Book , e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori fossero contrari alla loro pubblicazione, possono segnalarlo a dantefasciolo@gmail.com in modo da ottenerne l'immediata rimozione. Buona Lettura a tutti. grazie.