#269 - 5 settembre 2020
AAAA. ATTENZIONE - Cari Lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 2 ottobre quando cederà  il posto al n. 271. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora per voi ecco qualche massima: Meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio (O. Wilde) - Riesco a resistere a tutto tranne che alle tentazioni (O. Wilde) - Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena comincia a piovere (M. Twain) - Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile (W. Allen) - Sembra che io abbia una costituzione che non regge l'alcol e ancor meno l'idiozia e l'ignoranza (J.Kerouac) - Non discutere mai con un idiota, la gente potrebbe non notare la differenza (A. Block) -
Humour (non sempre) per riflettere

Banchi di prova

di Giuseppe Sanchioni

Ci siamo: ormai mancano pochi giorni all’inizio della scuola e cominciano ad arrivare i banchi singoli. Quelli del famoso bando del luglio scorso dal costo preventivato di 300 euri l'uno. Sì, proprio quelli per i quali non si sapeva esattamente quanti milioni ne servissero e per quale giorno esatto ma, appena letto il bando, tutti correvano a strapparsi i capelli lamentandosi che comunque non si sarebbe fatto mai in tempo.

Siamo alle solite: quando c’è da fare una cosa entro una data qualsiasi gli italiani non si chiedono come organizzarsi per riuscire a rispettare la scadenza, no!
Partono subito chiedendo una proroga affermando senza dubbio di smentita che comunque i termini sono troppo stretti e nessuno riuscirà a rispettarli.
Ma non era meglio accordarsi fra costruttori impegnandosi a produrre ognuno la propria quantità possibile, invece di perdere tempo prezioso in polemiche strumentali?

Per non parlare dei costi preventivati: si è letto di 300 euri per un banco! Cioè per una tavola di compensato di mezzo metro quadrato sopra un telaio di tubi di ferro con quattro zampe?
Ma, invece di fare il bando, non potevano farsi un giro all’IKEA aperta anche ad agosto, che a quel prezzo forse avrebbero arredato tutta l’aula, cartine geografiche comprese? Anche se ci rendiamo conto della difficoltà delle istruzioni di montaggio in lingua svedese e alfabeto runico.
Ma come, manca il lavoro e con un’occasione come questa si cavilla su tempi e costi?
Cercare lavoro e pregare il cielo di non trovarlo…

ANTICA SAGGEZZA - Gli angeli lo chiamano piacere divino, i demoni sofferenza infernale, gli uomini amore. (H.Heine) - Pazzia d'amore? Pleonasmo! L'amore è già  in se una pazzia (H.Haine) - Nel bacio d'amore risiede il paradiso terrestre (Lord Byron) - Quando si comincia ad amare si inizia a vivere (M. de Scudery) - L'amore è la poesia dei sensi ( H. De Balzac) - Quando il potere dell'amore supererà  l'amore per il potere, sia avrà  la pace (J. Hendrix)