#261 - 16 aprile 2020
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà  in rete fino alla mezzanotte di venerdi 10 luglio, quando lascerà  il posto al numero 267. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po di SATIRA: Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia (M. Twain) - Quando le cose non funzionano in camera da letto, non funzionano neanche in soggiorno (W.H. Masters) - L'intelligente parla poco, l'ignorante parla a vanvera, il fesso parla sempre (A: De Curtis) - Il sesso senza amore è un'esperienza vuota, ma tra le esperienze vuote è la migliore (W. Allen) - Per alcune cose ci vuole tanta pazienza, per tutte le altre c'è la gastrite (L. Limbus) - Non avere un pensiero e saperlo esprimere: è questo che fa di un uomo, un giornalista (K. Kraus) - Le banche ti prestano denaro, se puoi dimostrare di non averne bisogno (B. Hope) -
Cultura e Società

Col motto: Ora et Labora et Lege, et noli Contristare

Benedetto Patrono d'Europa

Il monaco eremita di Norcia custode di una fede che ha plasmato

per secoli lo spirito degli uomini dal Mediterraneo agli Urali.

Di Dante Fasciolo

MUOVESTI I PRIMI PASSI OLTRE LA TUA CITTA’ DI NORCIA
E TERRE DEVASTATE DAI BARBARI APPARVERO AI TUOI OCCHI,
DECADUTO ORMAI L’IMPERO ROMANO;
E FORTE SI FECE IN TE IL DESIDERIO DI PREGARE E LAVORARE.

“ORA ET LABORA” ACCOMPAGNO’ DA SEMPRE LA TUA REGOLA
LUNGO I SENTIERI CHE VISSERO LO SPLENDORE DEI MONASTERI EUROPEI,
E MERITATO FU IL TITOLO DI “PAPA’ DEL MONACHESIMO”.

DEDICASTI ANCHE AI LIBRI LA TUA ATTENZIONE
E INVITASTI I FRATELLI A DECORARLI CON IMMAGINI SACRE E PROFANE:
PER RAFFORZARE LA FEDE, COI COLORI PIU’ VIVI,
E LA BELLEZZA DEL CREATO, CON QUELLI DELLA NATURA.

ASSAPORASTI IL FRUTTO DELLA SOLITUDINE IN FONDO ALLA GROTTA
CHE PIU’ TARDI FU CULLA DI FRATELLANZA E DI PREGHIERA COMUNE,
QUANDO LO SPECO SI INSINUO’ NELLA ROCCIA COL NOME DI SUBIACO.

NON TUTTI I CONFRATELLI ACCETTARONO LE TUE RIGIDE NORME,
E IL BICCHIERE AVVELENATO, PREPARATO PER TE, S’INFRANSE,
PER TESTIMONIARE IL CONSENSO DEL CIELO
ALL’OPEROSA RELIGIOSITA’ E ALLA FERMA VOLONTA’ DEL PASTORE.

UN GESTO, E ACQUA FRESCA SGORGA DALL’ARIDA ROCCIA;
E AI DECISI PASSI VERSO UN NUOVO MAGNETICO MONTE,
ECCO AFFIANCARSI DUE ANGELI E TRE CORVI.

529 ANNI DOPO LA NASCITA DEL SALVATORE
UNA NUOVA ABBAZIA AFFONDA LE SUE POSSENTI MURA SU QUEL MONTE
E NUOVI MONACI INTRECCIANO NUOVE PREGHIERE:
CASSINO SORGE NEL SEGNO DELL’AMORE UNIVERSALE
E ABBRACCIA CENTO ABBAZIE E CENACOLI
CHE PUNTEGGIANO LE INTRICATE VIE DELL’EUROPA
PER TESTIMONIARE CHE PREGHIERA E LAVORO
SONO I VOLTI DELLA CHE DIO
HA APPESO AL COLLO DEGLI UOMINI DI BUONA VOLONTA’.

AFORISMI - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero è stato il mezzo più¹ sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ciò che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo è cominciato senza l'uomo, e finirà  senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico è, per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -