#242 - 15 giugno 2019
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
Religione

In occasione dell'80 di proclamazione a Patrona d'Italia

Per l'evento promosso presso la Camera dei Deputati
dal Movimento dei Focolari
e dall’Associazione Internazionale dei Caterinati

Letter@perta

Santa Caterina da Siena

Dal Volume "Santi chi puo'"
Di Dante Fasciolo e Lucio Trojano - Aracne Editrice

Santa Caterina da Siena

"La mia natura è il fuoco"
solevi dire spesso di tè, Caterina;
e di fuoco ne hai acceso a iosa
nei cuori degli uomini del tuo tempo.

Umile analfabeta hai molto da insegnare:
detti lettere su lettere ai nobili, ai vescovi, ai re...
e perfino osi scrivere al Papa,
il francese Gregorio XI,
che se ne sta rintanato ad Avignone,
mentre divampano guerre fratricide
tra città e città, tra stati e stati...

Proclami il Credo, Caterina,
e lo accompagni opportunamente ai fatti terreni
desiderosi di pace e di giustizia,
e l'incanto delle sue parole
si trasformano in sentimenti collettivi,
mentre le suppliche mutano in ali
capaci di offrire il volo fino a Roma
ad un Papa timoroso e convinto.

Mai stanca, forte nella tua vocazione domenicana,
ami Gesù oltre ogni limite umano,
dedichi a Lui ogni pensiero ed ogni azione
fino all'estraneamento totale, in estasi...
e quei momenti sono la tua vera vita:
tutto scompare intorno, e il filo diretto con Cristo
dipana una interminabile matassa d'amore
da offrire alle genti d'Europa
nel segno della concordia e della Fratellanza.

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).