#227 - 28 settembre 2018
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rester in rete fino alla mezzanotte di venerdi 10 luglio, quando lascer il posto al numero 267. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po di SATIRA: Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia (M. Twain) - Quando le cose non funzionano in camera da letto, non funzionano neanche in soggiorno (W.H. Masters) - L'intelligente parla poco, l'ignorante parla a vanvera, il fesso parla sempre (A: De Curtis) - Il sesso senza amore un'esperienza vuota, ma tra le esperienze vuote la migliore (W. Allen) - Per alcune cose ci vuole tanta pazienza, per tutte le altre c' la gastrite (L. Limbus) - Non avere un pensiero e saperlo esprimere: questo che fa di un uomo, un giornalista (K. Kraus) - Le banche ti prestano denaro, se puoi dimostrare di non averne bisogno (B. Hope) -
Cinema

Ciak...si gira

I Medici terza stagione

di Eva Mari

Dopo il grandissimo successo ottenuto dalla prima stagione di I Medici e, in attesa del seguito I Medici 2, che debutterà su Raiuno il 23 ottobre 2018, le riprese de I Medici 3 sono già cominciate e, in questi giorni, le riprese proseguono al Castello di Santa Severa, trasformato per l’occasione in un set cinematografico.

Ciak...si giraCiak...si gira

Si prospetta una stagione ricca di intrighi e colpi di scena che terranno i fan incollati allo schermo. Infatti, il pubblico de I Medici aspetta con ansia la messa in onda delle avventure di Lorenzo il Magnifico, protagonista della seconda stagione, del fratello iuliano e degli altri personaggi.

Ciak...si gira

Per quanto riguarda il cast de I Medici 3 stagione c’è la conferma del ritorno dell’attore Daniel Sharman nei panni di Lorenzo il Magnifico, la presenza dell’attore Francesco Montanari, scelto per interpretare il ruolo di Savonarola, il predicatore che guidò Firenze dopo la caduta della casata medicea nel 1494 e il ritorno di Alessandra Mastronardi, che vedremo nella seconda e nella terza stagione de I Medici nei panni di Lucrezia Donati.

Ciak...si giraCiak...si gira

         info:  Rosella Presciuttini  ufficiostampa@castellodisantasevera.it
AFORISMI - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero stato il mezzo pi sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ci che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille pu inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo cominciato senza l'uomo, e finir senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico , per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -