#184 - 18 febbraio 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarrà  in rete fino alla mezzanotte del giorno 12 giugno quando lascerà  il posto al numero 265 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos'ਠquesto insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual è il polpo più¹ veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual è¨ il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual è¨ il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
Humour (non sempre) per riflettere

Tempi...moderni?

Sindaci e dintorni

di Giuseppe Sanchioni

Dopo le disavventure dei personaggi politici degli ultimi anni, diciamo 25 (anni e non personaggi) la domanda che sorge spontanea, nel caso ci toccasse di nuovo di votare, è: quali sono le caratteristiche del candidato ideale? Insomma cosa deve assolutamente avere oppure non avere per essere candidabile?
Intanto è fondamentale che sia orfano. Ma non solo di padre e di madre, deve essere orfano da più generazioni, anzi da sempre, così da non rischiare di subire i condizionamenti e le malefatte della famiglia e degli eventuali parenti. Un Adamo, tanto per fare un esempio. Poi dovrebbe essere single, non fertile, meglio se asessuato. Questo lo libererebbe dai condizionamenti di genere e dalla tentazione di sistemare i figli, poi i nipoti, poi i bisnipoti, poi i pronipoti e così via, di generazione in generazione. Già l’Adamo dell’esempio precedente col condizionamento di Eva non sarebbe più affidabile.
Dovrebbe essere così ricco da non subire condizionamenti economici dalla carica ricoperta. Ma la ricchezza non dovrebbe dipendere da proprietà immobiliari, industriali o professionali, perché in tal caso ci sarebbe la tentazione di incrementare l’incrementabile. Dovrebbe avere una cultura tecnica per evitare di dire fesserie nelle interviste ma anche una cultura umanistica per evitare di scrivere fesserie nelle leggi. Dovrebbe avere una cultura universitaria per affrontare i problemi con metodo e una cultura da uomo della strada per spiegarli.

Se conoscete qualcuno così, candidatelo: io uno così lo voterei.
Quello che nel futuro sembra possibile studiando il DNA con l’ingegneria genetica è che si possano inserire determinati geni per modificare il carattere e le prestazioni intellettuali e fisiche delle persone. Cosa che sembra già avvenuta sperimentalmente negli animali di laboratorio. Insomma un candidato OGM. Ma andrebbe bene anche per i naturalisti?
Forse un robot potrebbe essere la soluzione? E però chissà chi lo ha programmato.
Ma poi, come insegna un recente film, siamo sicuri che gli elettori sarebbero preparati per un politico siffatto?
Tocca tenerci quelli che abbiamo: forse è questo l’inferno.

ANTICA SAGGEZZA - Gli angeli lo chiamano piacere divino, i demoni sofferenza infernale, gli uomini amore. (H.Heine) - Pazzia d'amore? Pleonasmo! L'amore è già in se una pazzia (H.Haine) - Nel bacio d'amore risiede il paradiso terrestre (Lord Byron) - Quando si comincia ad amare si inizia a vivere (M. de Scudery) - L'amore è la poesia dei sensi ( H. De Balzac) - Quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere, sia avrà la pace (J. Hendrix)