#183 - 11 febbraio 2017
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero resterà in rete fino alla mezzanotte di venerdi 17 aprile, quando lascerà il posto al numero 261. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po' di SATIRA - Nasciamo nudi, umidicci ed affamati. Poi le cose peggiorano - Chi non s ridere non è una persona seria (P. Caruso) - l'amore è la risposta ma mentre aspettate la risposta, il sesso può suggerire delle ottime domande (W. Allen) - Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine ed altre che rimangono single per un colpo di genio - Un giorno senza una risata è un giorno sprecato C. Chaplin) - "Il tempo aggiusta ogni cosa" Si sbrigasse non sono mica immortale! (F. Collettini) - Non muoverti, voglio dimenticarti proprio come sei (H. Youngman) - La differenza tra genialità e stupidità è che la genialità ha i suoi limiti (A. Einstein). -
Fumetto

Dottor Nefasto

di Giada Gentili

Nel futuro prossimo venturo, le grandi nazioni della Terra, già contrapposte tra di loro dall’Antico Alterco, subiscono nuovi misteriosi attacchi.
Una pioggia di piume cade dal cielo e nuvole pelose invadono la città, soffocando e distruggendo caserme ed eserciti.

Dottor NefastoDottor Nefasto

La nuova minaccia arriva dal Doctor Nefasto, scienziato pazzo e malvagio apparso improvvisamente sulla scena con i suoi piani di distruzione globale.
Gli si contrappone il professor Dittongo Notorius, illusionista e scienziato votato al bene dell’umanità, che riconosce subito l’impronta del geniale Nefasto negli insoliti avvenimenti. Con l’aiuto di Miss Marcus Mau-Mau, “meravigliosa quanto utile assistente”, e del giovane Jenkins, Notorius farà di tutto per salvare il mondo e fermare le trame di Nefasto…

Un fumetto effervescente e brillante, oggi come trent’anni fa, che testimonia una tappa importante di Lorenzo Mattotti,autore e inventore del personaggio: “All’inizio degli anni 80 – ricorda Mattotti – il mio interesse era esplorare gli stili, distruggere con affetto il linguaggio classico del fumetto per reinventarlo e poi ricostruirlo.
Nel gruppo degli artisti di Valvoline c’era molta energia positiva, e il racconto si muoveva verso avventure interiori piuttosto che esterne. Sperimentazione, sì, ma accompagnata dal rigore. E dal desiderio di spingere un po’ più in là i limiti del linguaggio del fumetto”.

Dottor NefastoDottor Nefasto

Chi sono oggi i Doctor...Nefasti? Potremmo elencarli e sono molti. Curiosità: sono tutti conosciuti, parlano in televisione, sono applauditi...vengono perfino votati! Sono giovani quarantenni e ultranovantenni. Molti passanti stringono loro le mani, vengono additati simpaticamente dalla folla. Di più: vengono difesi strenuamente. Meglio dunque il vecchio corrotto e la sua fotocopia giovanile che l'incognita del nuovo.
"Continueremo così a navigare controcorrente, risospinti senza posa nel passato" (finale del romanzo "Il grande Gatsby di Fitzgerald).
Avete letto del ragazzo di Udine che si è suicidato perchè non trovava lavoro? Personalmente ho collocato una foto del ministro Poletti sul mio comodino e tutte le sere lo ringrazio per il suo encomiabile lavoro. Coraggio...

Non è coraggio senza pazienza, non è gioia senza fatica, non è forza senza dolcezza, senza umiltà non è gloria ( Nicolò Tommaseo) - Noi abbiamo una sola vita: se anche avessi fortuna, se anche raggiungessi la gloria, di certo sentirei di aver perduto la mia, se per un solo giorno smettessi di contemplare l'universo ( Marguerite Yourcenar) - Nel teatro la parola è doppiament glorificata: è scritta, come nelle pagine di Omero, ma è anche pronunciata, come avviene fra due persone al lavoro: non c'è niente di più bello (Pier Paolo Pasolini) - Con la costanza e con la perseveranza si arriva tutti ai grandi risultati attesi, che corrispondono non tanto alle vittorie in sé, quanto piuttosto alla progressiva scoperta dei nostri limiti (Gabriella Dorio) - La libertà dell'uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole: essa non dipende da vittorie esterne, ma interne (Paramhansa Yogananda).