#170 - 22 ottobre 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rester in rete fino alla mezzanotte di venerdi 10 luglio, quando lascer il posto al numero 267. BUONA LETTURA A TUTTI - Ora ecco per voi un po di SATIRA: Il Paradiso lo preferisco per il clima, l'Inferno per la compagnia (M. Twain) - Quando le cose non funzionano in camera da letto, non funzionano neanche in soggiorno (W.H. Masters) - L'intelligente parla poco, l'ignorante parla a vanvera, il fesso parla sempre (A: De Curtis) - Il sesso senza amore un'esperienza vuota, ma tra le esperienze vuote la migliore (W. Allen) - Per alcune cose ci vuole tanta pazienza, per tutte le altre c' la gastrite (L. Limbus) - Non avere un pensiero e saperlo esprimere: questo che fa di un uomo, un giornalista (K. Kraus) - Le banche ti prestano denaro, se puoi dimostrare di non averne bisogno (B. Hope) -
Fumetto

Ambientato nell'Antico Egitto

Nilus

Specchio della contemporaneità

di Giada Gentili

NilusNilus

Nilus è una raffigurazione satirica dell'antico Egitto.
Infatti il fumetto riflette, nelle più svariate situazioni e nei suoi personaggi, tutti i problemi e i difetti della nostra società moderna.
Si può perciò facilmente trovare il Faraone intento a trovare soluzioni per risollevare l'economia del suo regno o in lite con la figlia Titi a causa del suo modo di vestirsi un po' troppo spigliato, lo schiavo che si lamenta cercando di ottenere diritti pari a quelli degli altri personaggi o che organizza scioperi (subito sedati dalle guardie regali o dal gestore degli schiavi Cleo), il sacerdote Zoth alle prese con problemi religiosi o l'inventore Nilus a caccia dei giusti riconoscimenti.

NilusNilus

Ed ancora tanti personaggi:l'imbalsamatore, e tanti temi si susseguono, il popolo affamato, la siccità e le tasse, le questioni religiose con annesse varianti sul tema della danza della pioggia, infinite varianti sui detenuti sospesi in gabbie sollevate dal suolo ed appese chissà dove, le interminabili giornate degli schiavi che costruiscono piramidi trasportando sulla schiena enormi blocchi di pietra, le varianti ingegneristiche sulla loro costruzione, le immangiabili brodaglie propinate dal cuoco.

NilusNilus

Ed ancora tribunali ed avvocati, psicanalisti ed animali parlanti, mummie e reincarnazioni, coccodrilli reali ed occasionali incursioni di personaggi storici o fantastici (da Ulisse a Babbo Natale a Marco Polo) senza dimenticare le classiche scaramucce con i romani.
Divertimento allo stato puro, comicità surreale, trovate e gags formidabili.
Ma nessuno ha pensato di farne un film?

NilusNilus

Fumetto nato nel 1976 dei fratelli Agostino e Franco Origone, non abbiamo indicazioni sull'origine della striscia ovvero su come sia venuta l'idea dell'ambientazione nell'antico Egitto della striscia ai fratelli Origone ma risulta abbastanza evidente come Nilus rappresenti un delizioso anagramma di Linus.

NilusNilus

AFORISMI - L'uomo che non ha sogni, non ha le ali per volare (C. Clay) - Da sempre in politica patrocinare la causa del povero stato il mezzo pi sicuro per arricchirsi (N. G. Davila) - Ci che non giova all'alveare non giova neanche all'ape (Marco Aurelio) - Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto (B. Makeresko) - Qualunque imbecille pu inventare e imporre tasse. ( M. Pantaleoni) - Il saggio, sdegna non di ridere, ma di deridere (A. Graf) - Il mondo cominciato senza l'uomo, e finir senza di lui (C. Levi Strauss) - L'impoverimento linguistico , per un popolo, sintomo di decadenza (F. Collettini) - La natura non fa nulla di inutile (Aristotele) - L'oppresso che accetta l'oppressione, finisce per farsene complice (V. Hugo) - Serve un nuovo modo di pensare per superare i problemi creati da vecchi modi di pensare (E. Einstain) - Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi (W. Shakespeare) -