#146 - 31 gennaio 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del giorno 12 giugno quando lascer il posto al numero 265 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos' questo insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual il polpo pi veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
Fumetto

Il fascino del fumetto nero

Zakimort

di Giada Gentili

ZakimortZakimort

Negli anni 60, dopo il grande successo di Diabolik nelle edicole, arrivano altri eroi "neri".
Tra questi c'è Zakimort fumetto nero scritto da Pier Carpi e Michele Gazzarri e realizzato da un numeroso staff di disegnatori tra cui Flavio Bozzoli, Lino Brazzi, Italo Peratello, Maurizio Ricci, Pini Segna, Emilio Uberti.

Zakimort è in realtà la bella ereditiera Fedra Garland, figlia del famoso gangster dallo stesso nome.
Dopo l'assassinio del padre, tradito e assassinato dagli uomini della sua stessa banda composta dai peggiori elementi della malavita, Fedra scopre che le ricchezze di famiglia provengono in realtà da attività criminose. Rivestita di una calzamaglia nera, il viso nascosto da una maschera, decide allora di dedicarsi alla lotta contro i criminali, sia per vendicare il padre che per riparare, in parte, al male da lui compiuto in vita.

ZakimortZakimortZakimort

AI suo fianco, fedeli e coraggiosi, troviamo Leo e Teddy, che però ignorano l'identità segreta dell'eroina mascherata. A contrastare la sua spietata vendetta contro malviventi e rapinatori, che uccide implacabilmente con il pugnale di cui è armata o con micidiali colpi di karate, è il tenente Gary Norton di Scotland Yard, fidanzato inconsapevole della dolce e bionda Fedra.

Zakimort debutta nell'agosto del 1965 e muore nel 1974. Peccato perchè la vostra appassionata archeologa di fumetti si è quasi innamorata di questa bellezza stereotipata, classica immagine di una femminilità eterna, incompresa fidanzata di un uomo che non sa nulla della sua duplice identità.
Freud qui ci sarebbe andato a nozze con questa tipa e ne avrebbe ricavato un volumone di mille pagine per spiegare tutti i marchingegni della sua, chiamiamola così, indipendenza ante litteram. Ma, come ho già scritto, è morta anzitempo. Ed è stato un peccato.

ANTICA SAGGEZZA - Gli angeli lo chiamano piacere divino, i demoni sofferenza infernale, gli uomini amore. (H.Heine) - Pazzia d'amore? Pleonasmo! L'amore è già in se una pazzia (H.Haine) - Nel bacio d'amore risiede il paradiso terrestre (Lord Byron) - Quando si comincia ad amare si inizia a vivere (M. de Scudery) - L'amore è la poesia dei sensi ( H. De Balzac) - Quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere, sia avrà la pace (J. Hendrix)