#144 - 11 gennaio 2016
AAAAA ATTENZIONE - Cari lettori, questo numero rimarr in rete fino alla mezzanotte del giorno 12 giugno quando lascer il posto al numero 265 - BUONA LETTURA A TUTTI - ORA, INSIEME... SORRISINI PER UN BREVE RELAX - "Cameriere, cos' questo insetto che fa il bagno nel mio bicchiere?" "Signore, qui si viene per bere e mangiare e non per studiare zoologia!" - "Cameriere, cosa avete di buono?" "La salute, signore: Grazie a Dio!" - Qual il polpo pi veloce del mare? Il Polposition! - Un bambino nel passeggino piange e urla in modo irritante: Il padre che lo accompagna, ogni tanto dice: "stai buono Andrea! Stai calmo, Andrea, controllati! ...un tale vedendo la scena dice: "Complimenti, lei è molto paziente nel modo di educare e trattare il suo piccolo!" "Guardi, - risponde lui irritato - Andrea sono io!" - Un'anziana signora ad una bambina "Se continui a fare tutte quelle smorfie resterai brutta tutta la vita" E la bimba: "Allora lei non era mai stata avvertita?" - Qual il colmo per un giardiniere? Cogliere ...l'occasione - Qual il colmo per un aviatore? Cogliere una frase al volo - "Lasciami stare - si raccomanda il libro di matematica al dizionario - ho un sacco di problemi!".
Cultura e Società

Dal primo martedì di ogni mese, in edicola per tutto il mese

Luoghi dell'infinito

Parole e immagini che fanno storia

Dall’ottobre del 1997 il mensile di “Avvenire”
percorre le vie della bellezza

Il nostro quarto incontro è con il Priore della comunità di Bose, Enzo Bianchi, che si domanda: con i suoi duecento numeri "Luoghi dell'Infinito" - da cui prendono spunto i nostri incontri - che spazio occupano?
Quali argomenti hanno trattato e trattano? Universo, galassie e orbite...turismo...no nulla di tutto ciò.

Parole e immagini che fanno storiaParole e immagini che fanno storia

No, in queste pagine la redazione, il comitato scientifico e gli autori - e tra essi un ruolo di rilievo lo hanno i fotografi - hanno parlato e dialogato di luoghi dell'anima e della memoria, di spazi sacri e da umanizzare, di un infinito raccolto in un frammento.
Perchè come diceva nel suo
Tracce di cammino Dag Hammarskjold, un grande tessitore di pace tra luoghi lontanissimi geograficamente e culturalmente, "il viaggio più lungo è il viaggio interiore".
Ed è proprio l'interiorità il luogo che la rivista continua ad invitarci a visitare; la nostra interiorità, certo, quel luogo segreto dentro di noi che solo a noi appartiene...

Parole e immagini che fanno storiaParole e immagini che fanno storia

Il Priore di Bose allarga poi il suo pensiero al rapporto del singolo con gli altri per una convergenza verso l'immagine di Dio, e verso l'uomo creato a sua immagine e somiglianza e sul quale Egli ha deposto un insaziabile anelito di infinito, una sete di cieli nuovi e terra nuova, dove la pace e la giustizia si abbracciano.

Luoghi e volti allora si intrecciano come in una danza: - prosegue la riflessione di Enzo Bianchi - Luoghi di cui si contempla il vuoto e talaltra si è sopraffatti dal troppo pieni; volti che sono esaltati e non appiattiti dai colori stesi su una tela; luoghi che non sono mete di pellegrinaggi la cui meta non è mai raggiunta una volta per tutte; volti estratti dal legno o dalla pietra per portarli alla luce come riflesso della santità dell'unico Santo; luoghi in cui nascono amicizie, si creano storie comuni...

Parole e immagini che fanno storiaParole e immagini che fanno storia

ANTICA SAGGEZZA - Gli angeli lo chiamano piacere divino, i demoni sofferenza infernale, gli uomini amore. (H.Heine) - Pazzia d'amore? Pleonasmo! L'amore è già in se una pazzia (H.Haine) - Nel bacio d'amore risiede il paradiso terrestre (Lord Byron) - Quando si comincia ad amare si inizia a vivere (M. de Scudery) - L'amore è la poesia dei sensi ( H. De Balzac) - Quando il potere dell'amore supererà l'amore per il potere, sia avrà la pace (J. Hendrix)